Pubblica Amministrazione

La Pubblica Amministrazione sammarinese è articolata in Dipartimenti. Ogni Dipartimento accorpa più Unità Operative con funzioni, finalità e ambiti d'azione tra loro omogenei.
La Legge 188/2011 precisa che i Dipartimenti sono costituiti per le finalità previste dall’articolo 8 della Legge 31 luglio 2009 n.105,  per assicurare l'esercizio organico ed integrato dei settori di competenza, con compiti di supporto, indirizzo, impulso e coordinamento delle Unità Organizzative in cui si articolano i Dipartimenti stessi, per quanto concerne gli aspetti organizzativi, la gestione delle risorse, il rapporto con l’utenza, l’applicazione delle norme di riferimento, l’innovazione tecnologica e dei servizi, il miglioramento della funzionalità dell’attività amministrativa in termini di efficacia, di efficienza, di economicità e sviluppo dei servizi e delle professionalità.

I Direttori di Dipartimento e i Dirigenti, nelle rispettive materie di settore e specialistiche, costituiscono il riferimento amministrativo e tecnico per i Segretari di Stato e per  il Congresso di Stato, nonché per l’amministrazione nel suo complesso.

Il Direttore di Dipartimento è il responsabile organizzativo del dipartimento di pertinenza, assume le decisioni e adotta gli atti previsti dalla legge, favorisce e valorizza l’apporto dei Dirigenti, ricerca la loro condivisione su piani e progetti, anche nell'ambito del Consiglio di Dipartimento, e porta a sintesi le indicazioni da questi pervenute per realizzare gli obiettivi assegnati al Dipartimento stesso.