La Reggenza decreta lo scioglimento del Consiglio

La Reggenza, in data 31 agosto 2016, ha emesso il Decreto Reggenziale n.128 che sancisce lo scioglimento del Consiglio Grande e Generale.

Il decreto annuncia inoltre che con pubblico manifesto saranno convocati i comizi per l’elezione del Consiglio Grande e Generale per domenica 20 novembre 2016.
Nella vacanza del Consiglio Grande e Generale e fino all’inizio della nuova Legislatura il Congresso di Stato, il Consiglio dei XII e le Commissioni attualmente in carica continueranno al disbrigo dell’ordinaria amministrazione, ai sensi dell’articolo 21 della Legge Qualificata n.184/2005.

Il Consiglio Grande e Generale, ancorché sciolto, verrà convocato per l’elezione dei Capitani Reggenti secondo i termini previsti dalla legge o in via straordinaria dai Capitani Reggenti. Nella sessione da convocarsi per l’elezione dei Capitani Reggenti verranno esaminate le istanze presentate nell’Arengo semestrale del 3 aprile 2016 e non ancora discusse dal Consiglio Grande e Generale, il Progetto di legge “Modifiche alla Legge 22 dicembre 2015 n.189 e Variazione al Bilancio di Previsione dello Stato e degli Enti del Settore Pubblico Allargato per l’esercizio finanziario 2016” con procedura d’urgenza, nonché la presa d’atto degli atti di accertamento che verranno nel frattempo adottati dal Collegio per l’esame delle istanze di assunzione della cittadinanza per naturalizzazione, così come convenuto nella seduta dell’Ufficio di Presidenza del 30 agosto 2016

31 agosto 2016/1715 d.F.R.

Allegati

Decreto 128-31 agosto 2016-Scioglimento Consiglio