La mediazione familiare

Istituita una figura di supporto per coppie che si separano, a tutela dei minori

La Legge sulla Mediazione Familiare istituisce un percorso di sostegno per la riorganizzazione delle relazioni famigliari e per facilitare la condivisione della responsabilità genitoriale, in vista o in seguito a separazione, scioglimento e cessazione degli effetti civili del matrimonio, al fine di assicurare il diritto naturale di ciascun minore a mantenere un rapporto stabile con entrambi i genitori e a vedere garantita la qualità del suo percorso complessivo di sviluppo.
Il Mediatore Familiare, su richiesta dei genitori, li aiuterà a raggiungere i migliori accordi possibili per l’organizzazione della cura dei figli dopo la disgregazione del nucleo familiare.

Il Mediatore Familiare è un professionista qualificato, neutrale, indipendente ed equidistante dalle parti, esperto nelle teorie e nelle tecniche della Mediazione Familiare, che, nella garanzia della riservatezza e in completa autonomia dall’organo giudiziario, si adopera affinché i genitori elaborino in prima persona un programma di separazione soddisfacente per loro e per i figli, in cui siano specificati in particolare i termini della cura e dell’educazione dei figli stessi (aspetti concernenti istruzione, salute, mantenimento, tempo libero, frequentazioni, organizzazione della presenza di ciascun genitore, ecc.).

Il Mediatore Familiare è di norma un professionista privato, tuttavia al fine di garantire a tutti – compresi i non abbienti - la possibilità di intraprendere il percorso di mediazione famigliare, è prevista l'istituzione – con apposito Decreto Delegato - del Servizio Pubblico di Mediazione Familiare.
Il Registro Professionale dei Mediatori Familiari è tenuto presso la Segreteria di Stato per la Giustizia. L'iscrizione è obbligatoria per tutti coloro che intendano svolgere questa professione, in possesso dei titoli di studio previsti dalla legge nonché di una formazione specifica certificata da idoneo titolo.
 

Link a documenti  
Relazione illustrativa del Segretario di Stato Gian Carlo Venturini
Legge 29 maggio 2013 n. 57 "La Mediazione Familiare"
Decreto Delegato 28 novembre 2013 n.157 "Norme in materia di Mediazione Familiare"
Modulo richiesta iscrizione nel registro dei Mediatori Familiari
Delibera n. 13 del 04/03/2014 - Presa d'atto della piena operatività del Registro Professionale dei mediatori familiari
Registro dei Mediatori Familiari