Amministrazione trasparente

La trasparenza amministrativa assicura la massima circolazione possibile di informazioni tra il sistema amministrativo e il mondo esterno, favorendo così il controllo democratico da parte dei cittadini sull'operato degli uffici e degli organi pubblici, sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche, previene il verificarsi di fenomeni corruttivi e scoraggia e ostacola eventuali irregolarità.

Le normative di riferimento sono:

la Legge 5 ottobre 2011 n.160 “Legge sul procedimento amministrativo e sull’accesso ai documenti amministrativi”, che, negli articoli 31, 33 e 34 comma 2, disciplina il diritto di accesso agli atti da parte dei diretti interessati;

il Regolamento 2 dicembre 2015 n.16 “Obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte dell'Amministrazione”, che, nel dettare norme applicative ed attuative delle disposizioni contenute nella Legge n.160/2011, introduce un regime di conoscibilità e accessibilità diffusa ed indifferenziata, il cosiddetto “accesso civico”, per una vasta serie di atti, documenti, dati, che la P.A. è tenuta a pubblicare nei siti web istituzionali garantendone la massima visibilità

Il Regolamento n.16/2015 elenca le tipologie di dati, documenti e informazioni per i quali vige l'obbligo della pubblicazione, suddividendoli nelle seguenti macrofamiglie:

  1. Organizzazione e attività dell'amministrazione
  2. Uso delle risorse pubbliche
  3. Settori speciali
  4. Procedimenti e provvedimenti amministrativi

Partendo da questa sezione del portale, dal menu a sinistra della pagina, si può avere accesso alle diverse sezioni cui afferiscono i documenti, i dati e le informazioni pubblicate secondo quanto disposto dal Regolamento.